Pinacoteca Tosio Martinengo (BS)

L' intervento di restauro come da progetto approvato dalla Soprintendenza per i beni ambientali e architettonici di Brescia, ha coinvolto oltre alle facciate monumentali della pinacoteca e del cortile interno, ogni elemento architettonico lapideo del palazzo e alcune delle volte decorate dei saloni rinascimentali e neoclassici. 

Le fasi della pulitura degli elementi in marmo di Botticino sono state affrontate in maniera graduale, valutando di volta in volta la situazione del degrado di ogni singolo componente decorativo. Si è intervenuti analizzando e proteggendo la naturale materia del manufatto per risanare la superficie e allo stesso tempo riportare ad una lettura idonea dell’ apparato decorativo conservando la sua storia, rispettando un equilibrio tra la rimozione dei depositi coerenti e croste nere e la fondamentale conservazione della patina formatasi durante la storia del manufatto facente parte dunque del manufatto stesso.

   

Realizzazione: 
2016/2017